Privacy

INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N.196 DEL 30/6/2003
Ai sensi dell’art.13 del decreto legislativo n.196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), il Cliente e gli eventuali coobbligati o garanti (di seguito cumulativamente definiti il “Cliente”) sono informati e, per quanto di ragione, espressamente consentono:
a) che i dati forniti per lo svolgimento della istruttoria preliminare (comprensivi, a puro titolo esemplificativo:

  1. in caso di rapporto di dipendenza, dei dati relativi al rapporto di lavoro necessari all’istruttoria ed alla gestione del finanziamento – ad es. importo del TFR, cessazioni anche temporanee del rapporto di lavoro, aspettative, ecc.;
  2. in caso di titolarità di polizza assicurativa, dei dati relativi alle polizze stesse necessari all’istruttoria ed alla gestione del finanziamento – ad es. valore di riscatto della polizza, gravami esistenti, ecc.) e, in caso di accoglimento della domanda di finanziamento, i dati relativi allo svolgimento del rapporto contrattuale vengano trattati da FINGECA DI CARMINE PICCOLO per finalità di:
  • valutazione del merito creditizio
  • prevenzione del sovra-indebitamento
  • gestione dei rapporti contrattuali
  • elaborazione statistica
  • tutela e recupero dei crediti

mediante

  • elaborazione elettronica (i dati, nel caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, vengono elaborati, anche con criteri statistici e mediante tecniche automatizzate, per valutazioni individuali del merito creditizio – “credit scoring”)
  • consultazione
  • raffronto con criteri prefissati
  • ogni altra opportuna operazione relativa al conseguimento delle predette finalità, anche per mezzo:
  1. di soggetti specificamente incaricati quali
    consulenti, dipendenti e altri collaboratori a ciò abilitati per i trattamenti necessari o connessi allo svolgimento delle attività precontrattuali (istruttoria, valutazione del merito creditizio, ecc.) ed all’esecuzione del contratto;
  2. di terzi che svolgono o forniscono specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale (anche mediante trattamenti continuativi), quali:

società di servizi informatici

enti di tutela del credito (i dati vengono trattati ed elaborati elettronicamente da centrali rischi per finalità di valutazione del merito creditizio, di prevenzione del sovra-indebitamento e di tutela del credito.

In particolare:

  1. la Società si avvale delle centrali rischi CRIF e CTC – eventuali mutamenti delle centrali rischi utilizzate saranno indicati in un’apposita lista disponibile presso la Sede della Società;
  2. conferiscono i dati ed hanno accesso alle centrali rischi le banche, gli intermediari finanziari e gli altri soggetti eventualmente partecipanti alla singola centrale – ad es. società di servizi telefonici;
  3. i dati possono essere conservati per il periodo massimo disciplinato dalla vigente normativa) società che svolgono servizi di pagamento, assicurazioni,rivenditori convenzionati,agenti in attività finanziarie, mediatori creditizi e Società Finanziarie abilitate all’intermediazione,società di factoring,società di recupero crediti,soggetti che forniscono informazioni commerciali il tutto nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di sicurezza dei dati (un elenco nominativo dei soggetti appartenenti alle predette categorie, comprensivo degli eventuali Responsabili del trattamento designati dal Titolare, è disponibile presso la Sede della Società);

b) che i dati possono essere raccolti sia presso l’interessato sia presso terzi;
c) che tra i predetti dati possono essere ricompresi dati sensibili qualora propedeutici all’esecuzione del rapporto contrattuale;
d) che il conferimento dei dati richiesti, siano essi acquisiti in base ad un obbligo di legge ovvero in quanto strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, è necessario e che un eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità di svolgere le attività richieste per la conclusione e per l’esecuzione del contratto.
In relazione al trattamento dei predetti dati il Cliente, in base all’art.7 del citato d.lgs., ha il diritto di ottenere dalla Società:
a) la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano e la comunicazione, in forma intelligibile, dei dati stessi e della loro origine nonché della logica su cui si basa il trattamento;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
c) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati. Il Cliente ha inoltre diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano.
Il Cliente può esercitare i diritti previsti dall’art.7 del d.lgs. mediante comunicazione da inviarsi presso la Sede della Società, Titolare del trattamento, a mezzo lettera raccomandata all’attenzione del Amministratore Delegato, Responsabile del trattamento, ivi domiciliato per la carica.