Con l’adozione delle due direttive i prodotti saranno più sostenibili e facilmente riparabili, favorendo l’economia circolare e diminuendo l’impatto ambientale