La delega fiscale continua a tenere banco nell’infuocata estate 2023: archiviate le polemiche, nate e morte nel giro di 48 ore, in merito al prelievo forzoso sui conti correnti dei contribuenti ecco che il panorama politico s’incendia per l’esclusione delle sanzioni penali tributarie per le imprese che collaborano col Fisco. Evasione fiscale: sanzioni penali addio