Il gambero rosso della Louisiana, noto anche come gambero killer per le sue caratteristiche invasive, rientra tra le cento specie più dannose introdotte in Europa. In questi giorni la sua presenza è stata segnalata nelle province lombarde, con conseguenze devastanti per gli ecosistemi.