In Italia gli stipendi non crescono in maniera proporzionale all’inflazione, il potere d’acquisto dei lavoratori è sceso in 10 anni.