Grazie alla vittoria agli ottavi, Lorenzo Musetti sarà con Sinner e Paolini il terzo azzurro ai quarti di Wimbledon, per la prima volta nella storia