Oltre al calo a quota 3,67% del tasso medio dei mutui certificato dall’Abi, si attendono gli echi del probabile taglio dei tassi della Bce che, salvo cambi di rotta dell’ultim’ora, dovrebbe avvenire il 6 giugno. Ci saranno effetti benefici sul mercato dei mutui variabili