L’Italia è maglia nera Ocse in tema di stipendi reali: nell’area cresce l’occupazione nel 2024, ma a un ritmo più lento del passato.