Venerdì 31 maggio ci sarà l’aggiornamento del rating da parte di Moody’s, che potrebbe confermare il BBB raggiunto a novembre